Il VADEMECUM per le agevolazioni fiscali 2019 in edilizia

Risultati immagini per detrazioni fiscali ristrutturazioni 2019

Nell’articolo “Ristrutturare la propria casa, ecco chi può godere della detrazione fiscale del 50%” abbiamo visto quali sono i requisiti che il contribuente deve possedere per detrarre le spese sostenute.

Per quanto riguarda gli interventi ammessi alla detrazione è necessario fare alcune precisazioni in quanto anche singoli interventi, rispetto alla ristrutturazione globale dell’immobile, sono soggetti alla detrazione fiscale.

Infatti anche un singolo e piccolo intervento può usufruire dello “sconto fiscale” vediamone alcuni:

  • Sostituzione o nuova installazione, con le opere murarie occorrenti, di citofoni-videocitofoni e telecamere;
  • Isolazione acustica di pareti o altre strutture con il raggiungimento dello standart previsto (decibel);
  • Rifacimento di balconi e davanzali delle finestre con caratteristiche (materiali, finiture, colori) diversi da quelli esistenti;
  • Rifacimento colonne fognarie;
  • Sostituzione o nuova installazione di inferiate fisse;
  • Sostituzione o riparazione dell’interruttore differenziale;
  • Realizzazione di marciapiede su suolo privato;
  • Realizzazione o sostituzione di muri di confine;
  • Coibentazione di pareti o realizzazione di controsoffitti coibentati (va raggiunto lo standart di isolazione termica previsto per legge);
  • Sostituzione della porta blindata esterna o nuova installazione di porta blindata interna;
  • Asfaltatura della strada privata per l’accesso alla proprietà;
  • Sostituzione dello zoccolo esterno sulle facciate;
  • Le opere finalizzate alla sicurezza statica e antisismica.

Per maggiori informazioni clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *